05/05/2005
Diritto commerciale- La nuova disciplina degli interessi di legge nelle transazioni commerciali

Nicola Tilli svolgerà una lezione, quale lecturer, presso la Facoltà di Economia e Commercio dell'Università del Piemonte Orientale a Novara il 12 maggio 2005



La nuova disciplina riguardante il ritardato pagamento nelle transazioni commerciali si concretizza di effetti sostanziali di sicura incidenza nel rapporto tra debitore e creditore, aggravando le conseguenze economiche del soggetto inadempiente nell'ottica di un miglior funzionamento complessivo del sistema dei rapporti commerciali, basato sul forte deterrente di un interesse legale ricalcolato sulla base di indici di costo del denaro, prodotto dalla BCE ogni semestre.
Notevoli sono anche le implicazioni giuridiche relative all'armonizzaizone delle nuove disposizioni che recepiscono la normativa (direttiva) europea con il sistema nazionale italiano vigente in tema di obbligazioni.